L'APPROFONDIMENTO

Alessandro Cristofori - Un codice senza regole. La strana etica di Prandelli 

Mirko Graziani - Trent'anni di Roma raccontati da Alessandro Cristofori

Mirko Graziani - "Un altro calcio è possibile". Una video inchiesta lo racconta

Mirko Graziani - Il ventennio dolce

Daniele Petroselli - Comunicando nel Basket, la diretta

Giovanni Benigno - Il basket e i media si incontrano a Frascati

Altre notizie // ARCHIVIO

Le pagelle di Lazio-Juventus: Bene Candreva, Braafheid e Anderson. Centrocampo in difficoltà tremenda
La batosta a domicilio contro la Juve evidenzia il differenziale tecnico tra le due squadre. Annaspano Biglia e soprattutto Parolo a centrocampo. Male Cana, che favorisce il raddoppio. Buono l'ingresso del brasiliano e la prova dell'olandese
La Juve domina e rifila tre schiaffi alla Lazio
La doppietta di un Pogba straripante e la rete di Tevez assicurano i tre punti ai bianconeri che restano in vetta alla calssifica rispondendo alla Roma corsara a Bergamo. Prestazione opaca dei biancocelesti, surclassati in ogni zona del campo, ed incapaci di una reazione anche dopo l'espulsione di Padoin al 70'
Le pagelle di Atalanta-Roma: Ljajic, che perla. Nainggolan instancabile
Il serbo è in palla. Oltre al gol anche l'assist per il raddoppio del belga, che corre come sempre senza risparmiarsi. Bene anche Pjanic, buon esordio di Somma. Serata no per Cole e De Sanctis
La Roma abbatte il tabù Bergamo
Dopo neanche 60' è Moraleza colpire, poi la reazioen firmata Ljajic-Nainggolan. Nella ripresa c'è da soffrire ma alla fine arrivano tre punti importanti per gli uomini di Garcia
Garcia: "Castan guerriero vero. Lo aspettiamo. Tornerà al 200%"
Pochi spunti nella consueta conferenza del giorno prima. Il tecnico francese non si espone neanche quando gli viene chiesta una risposta alle dichiariazioni di Allegri. Unico spunto "siamo la seconda miglio difesa pur avendo subito tanti nfortuni e tre gol irregolari"

Ultimi commenti

19-04-2013 // Spettacolo

Morto Aldo De Luca, il giornalista-imitatore

Nato a Siena, era noto per la sua somiglianza ad Achille Occhetto e alla sua imitazione negli anni '90 al Bagaglino. Esperto di gossip e spettacoli, si è spento improvvisamente a Roma
E' morto a Roma il giornalista de Il Messaggero Aldo De Luca. Nato a Siena il 7 luglio 1945, noto al grande pubblico per essere il sosia di Achille Occhetto nel celebre spettacolo del Bagaglino, si è spento improvvisamente all'ospedale Santo Spirito. Era esperto di gossip e spettacoli. "La Federazione Nazionale della Stampa è vicina alla famiglia del collega Aldo De Luca de Il Messaggero, ai fratelli Athos e Sergio e ai colleghi della redazione per la sua scomparsa avvenuta oggi. Aldo De Luca si è sempre occupato di spettacoli ed era un apprezzato collega impegnato anche nel mondo teatrale. La redazione del quotidiano e il giornalismo romano perdono un valido e sensibile collega".

"È doloroso salutare Aldo De Luca, giornalista inviato alle finali di Miss Italia per oltre 30 anni. Aldo non è mai mancato ai nostri appuntamenti di Salsomaggiore o di Montecatini, ma anche durante l'anno ogni occasione era buona per stare insieme, come è avvenuto sabato scorso quando abbiamo festeggiato il compleanno di Giusy Buscemi, la nostra Miss Italia", dice Patrizia Mirigliani.

 

 


Daniele Petroselli



Condividi su Facebook | Proponi su OKnotizie

Share/Save/Bookmark

blog comments powered by Disqus


sito creato da IstintoWeb.com