Evitare il rincaro bollette: due elettrodomestici “sanguisuga” che consumano tantissimo, spegnili subito

Il rincaro sulle bollette ha colpito duramente le famiglie italiane: ecco quali sono gli elettrodomestici da spegnere per risparmiare sulle utenze domestiche.

Gli italiani non riescono più a sostenere le spese derivanti dall’aumento vertiginoso delle utenze e le notizie che arrivano dal fronte di guerra ucraino fanno temere il peggio per il futuro. A mano a mano che il conflitto si fa più duro, si annunciano nuovi rincari sulle bollette di luce e gas: diventa fondamentale capire come ridurre al massimo i consumi per evitare di trovarsi impossibilitati a sostenere le spese.

Ci sono diversi comportamenti da poter adottare per ridurre notevolmente lo spreco di energia e conseguentemente i costi in bolletta.

Per abbassare i consumi è importante che la nostra abitazione risulti ben isolata sia d’inverno che d’estate, in modo da non sprecare energia quando riscaldiamo o raffreddiamo la casa. Un altro consiglio utile riguarda l’impiego della lampadine led, le più adatte per il risparmio energetico.

Le ciabatte multipresa sono pensate per spegnere gli elettrodomestici nello stesso momento evitando la fase di stand-by che aumenta i consumi. Risulta fondamentale saper gestire bene l’utilizzo di lavatrice e lavastoviglie: entrambi gli elettrodomestici vanno utilizzati sempre a pieno carico e nella modalità Eco, improntata al risparmio energetico.

Elettrodomestici di cui fare a meno: come risparmiare sui costi in bolletta

Sapevi che ci sono due elettrodomestici che non sono indispensabili durante la quotidianità, ma che possono incidere davvero tanto sulla bolletta dell’energia? Ecco quali sono e perché dovresti spegnerli subito.

elettrodomestici in bagno
Foto di Anna Lisa da Pixabay

Prima di tutto parliamo della friggitrice, un elettrodomestico particolarmente amato grazie alla sua capacità di tirare fuori cibi croccanti e graditi soprattutto ai più piccoli: trattandosi di un elemento non indispensabile sarebbe il caso di tenerlo temporaneamente spento. Ma la friggitrice non è l’unico alleato in casa a cui bisogna prestare attenzione: l’asciugatrice consuma davvero tantissimo e sebbene in inverno sembri davvero indispensabile, in estate è possibile farne a meno.

Nel caso di belle giornate conviene molto di più utilizzare il vecchio stendino dal momento che l’asciugatrice può arrivare ad incidere notevolmente sul costo della bolletta. Stendere i panni al sole, soprattutto quelli bianchi, garantisce poi una notevole azione smacchiante.

Con queste piccole accortezze sugli elettrodomestici succhiaenergia a cui è possibile rinunciare periodicamente, unite alle buone abitudini quotidiane da adottare per evitare lo spreco di energia, la tua bolletta non risulterà un salasso e l’ambiente ringrazierà il tuo impegno nella conservazione delle poche risorse rimaste a disposizione del mondo.